Incontrare Giuseppe Zanotti…e vincere il contest!

31 Mar
Giuseppe Zanotti

Giuseppe Zanotti

Qualche giorno fa ho avuto la fortuna  di incontrare Giuseppe Zanotti nell’ambito del ciclo di seminari sui Professionisti della moda organizzati dall’Università Sapienza e l’onore di essere premiata da Zanotti stesso come la vincitrice del contest organizzato in occasione della sua lezione. Il concorso consisteva nel raccontare in una manciata di secondi la propria passione per le scarpe ed il premio consisteva in un paio di scarpe firmate Zanotti.

Il mio video (di seguito) è risultato essere il vincitore: non  sto nemmeno  a scrivervi la gioia di sentir chiamare il mio nome da Zanotti perchè potrete immaginarlo da voi. Il titolo del mio video era “I wanna go higher” in quanto considero i tacchi alti non solo come una bella invenzione per acquistare centimetri ma anche un accessorio che eleva tutto lo stile di una donna su un altro livello. Il mio “andare sempre più su” non si riferiva solo alla mera fisicità dell’essere più alte ma anche all’ambizione di salire sempre di più nella vita, nella sfera culturale e intellettuale.

A Zanotti è piaciuto: non so se leggerà mai questo post ma vorrei ringraziarlo enormemente per il premio ma anche per la grande disponibilità e simpatia che ha dimostrato durante la lezione che ha tenuto alla Sapienza, dove ha raccontato spassionatamente alle studentesse (in estasi e impegnatissime a fotografare e provare i campioni di scarpe che aveva portato) il suo percorso professionale e creativo, le sue collaborazioni con le star (“queste sono le scarpe che ho fatto per Lady Gaga” ha detto a un certo punto tirando fuori da una borsa un bel tacco 20) fino a qualche “assaggio” di vita privata (“Sono sempre scalzo quando lavoro”).

“Anche se la gran parte delle scarpe che vendiamo sono piatte, senza tacchi – ha detto Zanotti – penso che il tacco sia qualcosa di speciale per una donna, la rende sinuosa, la fa camminare come una gazzella, e quando disegno una scarpa mi faccio sempre ispirare dal corpo della donna, dalle sue forme ma anche dal suo carattere”. 

Il modello che ho scelto, presso la boutique di via del Babuino 136 a Roma, è un paio di meravigliose platform color cipria della collezione p/e 2012, che conserverò gelosamente assieme alla fotocopia del buono (l’originale l’ho dovuto lasciare in negozio) dove c’è la dedica e la firma, con scarpa, di Giuseppe Zanotti.

Il buono con la dedica da parte di Giuseppe Zanotti !

Il buono con la dedica da parte di Giuseppe Zanotti !

Giuseppe Zanotti

Giuseppe Zanotti

Giuseppe Zanotti

Giuseppe Zanotti (foto: Elena Riso)

Giuseppe Zanotti Design

Giuseppe Zanotti Design

Giuseppe Zanotti Design

Giuseppe Zanotti Design

 

Qui un articolo interessante sull’intervento di Zanotti alla Sapienza. Ringrazio poi alcune blogger che mi hanno citata nei loro post:

The Red Girl Smile

NeoVecchio Stile

In Front of the Closet

3 Risposte to “Incontrare Giuseppe Zanotti…e vincere il contest!”

  1. Chiara aprile 3, 2012 a 10:50 #

    Credo che avresti dovuto scegliere un paio di scarpe cult!particolari!proprio per rimarcare ancora di più il vero design di Zanotti…

    complimenti comunque!

    • Carlotta Balena aprile 3, 2012 a 11:02 #

      Ciao Chiara, ti ringrazio per i complimenti, per quanto riguarda la scelta, penso che queste siano abbastanza rappresentative delle forme Zanotti, e quando le ho indossate, e scoperto che sono anche comode, non ho avuto altri dubbi!🙂 A presto!

  2. matteomvm aprile 3, 2012 a 20:49 #

    Bellissime scarpe complimenti!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: