Inside Chanel: il N. 5 si racconta

10 Ott

20121010-224547.jpg

Chanel racconta la storia del celebre profumo N. 5. E lo fa utilizzando il web: con un video coinvolgente che elenca tutte le ragioni per cui il N. 5 di Mademoiselle Coco è entrato nella storia e continua ancor oggi, dal quel 1921, anno della sua creazione, ad esser indossato e venduto.

Il video (il primo capitolo della raccolta “Inside Chanel”) mostra come “for the first time” Chanel realizza un profumo che diventa come un accessorio di abbigliamento: essenziale e irrinunciabile. Chanel cambia – con un’azione, diremmo noi, di marketing strategico – il modo in cui il profumo è percepito dalle donne. Così il video mostra come la stilista insegua l’idea di un profumo “che sappia di donna” e che le donne debbano indossare “ovunque vogliano essere baciate”.

Si racconta la storia del nome, quel numero diventato icona, che si dice derivi dalla quinta prova di profumo che venne sottoposta a Chanel, e di quella bottiglietta così squadrata e lineare, semplice ed elegante, esattamente come la Piazza Vendôme di Parigi alla quale si ispira. Il N. 5, si sottolinea nel video, “è diventato un’icona del XX secolo”: nel 1959 viene esposto al Moma di New York ed Andy Warhol gli dedica una serie di opere. Molte modelle e attrici famosissime scelgono di prestare i loro volti per pubblicizzare il N. 5 fino ad oggi: per la prima volta nella storia, infatti, la maison francese ha scelto quest’anno un uomo, Brad Pitt (la cui campagna uscirà a breve).

La chiusura del video è ad effetto: “Il N. 5 resiste ai capricci della moda e al passare del tempo, come se Coco Chanel avesse trovato la formula dell’eterna femminilità”. Buona visione.

 

20121010-224639.jpg

20121010-224724.jpg

20121010-224743.jpg

20121010-224755.jpg

20121010-224811.jpg

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: